Quali parti costruttive possono essere lavorate?
Tutti i comuni profilati, acciaio piatto, rettangolare o anche a T, fino al tubo rotondo, è possibile inserire anche un IPE 120.

Quale peso devono avere i pezzi?
30 Kg (secondo SUVA)

Come / dove viene fissata la dima?
Fondamentalmente il fissaggio è a cura dell'acquirente. La dima può essere bloccata su un tavolo, su cavalletti o su un telaio. La soluzione più semplice è offerta però dal sottotelaio mobile di CREAMETAL. Qui viene anche premontato un supporto estraibile per lunghi montanti.

Questa dima è certamente solo qualcosa per elementi di serie.
Una serie inizia generalmente da una quantità di circa 10 montanti. Nel nostro caso l’operaio metallurgico fa già oggi una propria semplice dima. L’aspetto interessante nel CREA-FIX è infatti che qui una serie inizia già dal secondo montante. Inoltre non abbiamo nessuna usura del materiale e nessun dispendioso lavoro di saldatura da eseguire.

Nella dima posso saldare o solo attaccare?
A seconda della posizione di saldatura, è possibile saldare direttamente nella dima. Altrimenti si appuntato e successivamente si completa l’opera con una saldatura in una posizione ottimale.

Gli spruzzi di saldante di CREA-FIX possono creare danni?
No se vengono usati correttamente. Fondamentalmente però gli spruzzi di saldante possono restare attaccati alla dima. Essi vengono regolarmente rimossi per via meccanica. Impiegando uno spray di distacco saldante, gli spruzzi si attaccano meno.